In visita al Museo del Bijou di Casalmaggiore…

museo-del-bijou-casalmaggiore-jpeg

 

museo-del-bijou-jpeg


 

Domenica scorsa ho avuto l’occasione di recarmi in visita con un gruppo di amici al Museo del Bijou di Casalmaggiore in provincia di Cremona e vorrei condurvi in un breve tour virtuale all’interno della raccolta… 

All’ingresso ci ha accolto con cortesia e professionalità il Sig. Paolo Zani, al quale vanno i nostri ringraziamenti per la disponibilità con cui ci ha illustrato il percorso espositivo e narrato la storia che ha accompagnato la nascita del museo.

sala-museo-bijou-casalmaggiore

L’allestimento dell’esposizione si trova all’interno di una splendida struttura settecentesca, l’ex Collegio Santa Croce dei Padri Barnabiti dove potrete visionare oltre 20.000 oggetti d’ornamento e accessori di moda prodotti tra la fine dell’ottocento e gli anni settanta del novecento dalle varie fabbriche locali, riunitesi verso la fine degli anni venti in un’unica grande unità di produzione di bigiotteria.

maestranze-fabbrica-bijou-casalmaggiore-jpeg
foto d’epoca delle maestranze della Fabbrica di Bijoux…

Purtroppo a metà degli anni settanta, il settore fu riconvertito e la fabbrica chiuse i battenti, a quel punto l’immenso patrimonio costituito dai campionari, rischiò di andare perso per sempre, ma grazie alla volontà, alla passione e alla disponibilità di diverse persone “illuminate“, dopo un lungo lavoro di catalogazione e di recupero durato anni, questi sforzi hanno prodotto gli ottimi risultati attuali, salvaguardando questo enorme patrimonio storico, mettendolo a disposizione di ogni appassionato del “genere“…

Preparatevi ad un viaggio nel tempo, tra anelli, bracciali, spille, catenine, fibbie e tanti altri accessori che ripercorrono i vari stili e le produzioni in voga tra i primi del novecento e gli anni settanta, la maggior parte degli oggetti esposti si colloca nel periodo compreso tra il 1910 e il 1940… Un vero tesoro da scoprire per tutti gli appassionati del settore nei luoghi in cui è nata la storia della bigiotteria italiana

Inoltre fino al 29 maggio è visitabile un’interessantissima mostra collaterale curata dall’esperta e critica del gioiello Bianca Cappello intitolata: “Indossare la Bellezza. La grande bigiotteria italiana”. Che illustra al meglio l’arte della grande bigiotteria italiana del novecento.

903-

Photo gallery dell’esposizione:

     <<Home

               De Gustibus a Villa Malenchini >>

Annunci

Un pensiero riguardo “In visita al Museo del Bijou di Casalmaggiore…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...